booking hotel on internet, travel planning, online reservation concept, woman looking at screen of computer searching  accommodation

In questi anni tante volte abbiamo sentito degli albergatori dire “Voglio avere un bel sito!“. E, ovviamente, non c’è nulla di male.
Ma il bello è sempre molto soggettivo.

Questa è una distinzione importante da capire.
Perché troppo spesso si valuta la qualità di un sito web basandosi sulla prima impressione che si ha, senza però osservare i dati.
Invece, sono proprio queste informazioni, quelle nascoste sotto il cofano, che ci dicono se davvero un sito di una struttura ricettiva sta funzionano o meno.

Cosa conta davvero?

A tutti piace ammirare le cose belle, che si tratti di un sito web, di un quadro o una scultura. Ma ciò che separa i siti web dalla pura arte è che i siti hanno un intento commerciale dietro di loro. Nello specifico, il sito di un hotel deve come prima cosa portare prenotazioni.
Mentre l’obiettivo dell’arte è quello di evocare risposte emotive e cognitive, un sito nasce per promuovere gli obiettivi di business aziendali e per informare le persone.

In passato abbiamo parlato di quali possano essere le metriche da misurare con Google Analytics. Questo può essere sicuramente un punto di partenza valido ed interessante.

La cosa più importante che deve fare un sito di un hotel è generare revenue. In primis tramite il booking engine, ma anche tramite la generazione di contatti: e-mail, telefonate, chat, e così via.

Pertanto, il focus deve essere orientato all’esperienza che l’utente vive a partire dal primo secondo in cui atterra sul sito. Esperienza che poi dovrete cercare di far fruttare. In un primo momento fidelizzando l’utente con contenuti e con l’iscrizione alla vostra newsletter e poi, successivamente, portandolo alla prenotazione.

Un sito per essere efficace deve veicolare un giusto messaggio di marketingIl vostro messaggio. Per esempio, se siete una struttura orientata alle famiglie, la comunicazione del sito (immagini, grafica, testi, ecc) sarà orientata a parlare con i genitori. Invece, se siete un hotel adatto agli sportivi, il taglio comunicativo sarà giocoforza differente. Così come lo sarà nel caso foste un hotel romantico, e così via.

In sostanza, per un hotel avere un sito che sia bello da vedere è sacrosanto, ma non è la cosa più importante. Innanzitutto, un sito deve essere performantedeve informare le persone e portare prenotazioni.

Basarsi sui dati

Ma come si fa a capire se un sito sta funzionando?

Nel mondo del web marketing ogni tanto capita di sentire la frase “Senza dati sei solo un’altra persona con un’opinione.” di W. Edwards Deming.
Mai come in questo caso, si tratta di un’affermazione calzante.

Per comprendere se le attività di marketing intraprese sul vostro sito stanno rendendo non potete affidarvi alle vostre sensazioni, ma dovete misurare.

Google Analytics è sicuramente un valido alleato in questo senso ed è la prima piattaforma che vi consigliamo di usare.

Esistono anche altri strumenti utili per misurare le performance e per effettuare test: Yandex Metrica, Hotjar, Google Optimize, ecc…
Ma secondo noi all’inizio è meglio partire leggeri, lavorando bene su Google Analytics e sull’analisi della grande mole di dati che mette a disposizione.

Dopo che si sarà esplorato a dovere Google Analytics, ci si potrà mettere in gioco anche con le altre piattaforme.

Specialmente per chi è a digiuno di queste cose, meglio non mettere troppa carne al fuoco ed operare per gradi, iniziando dai dati fondamentali, allargando lo sguardo via via con il passare del tempo e con l’acquisizione di maggiore esperienza.

Un bel design da solo non basta

Il sito di design non è sufficiente, serve anche il messaggio di marketing. “Voglio il sito bello” non va bene. Deve essere bello e funzionante, e soprattutto che venda.

Usate i numeri ed i dati a vostra disposizione per far sì che il sito del vostro hotel converta. Il che non significa affatto dover rinunciare al design. Più semplicemente a volte occorre trovare un giusto compromesso tra stile ed efficacia.
Affinando con il tempo gli elementi del vostro sito basando le scelte sui dati, vi darà l’opportunità di ottenere un potente ed efficace strumento di marketing, che sia al tempo stesso bello da vedere e redditizio!

CLICCA QUI e richiedi un preventivo per creare il nuovo sito del tuo Hotel!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *